LA DOVE C'ERA L'ERBA...

Yonkers

I giovani di Rimini per la Biodiversità

finalità

Un progetto, tanti obiettivi

● Attivare il superamento della concezione tradizionale che ha sostenuto fin’ora la crescita urbana e passare dall’idea che lega insieme potenzialità edificatoria dei terreni e generazione di capitali ed economie, alla consapevolezza che anche gli spazi verdi e non costruiti possono giocare un ruolo attivo nello sviluppo di benessere sociale ed economico, producendo piccole economie di auto sussistenza e occasioni di aggregazione e condivisione intergenerazionali e interculturali.

 

● Aiutare i giovani, anche attraverso lo scambio reciproco di conoscenze e saperi, e con figure esperte, ad investire per sviluppare il proprio futuro in progetti legati a piccole produzioni agricole e alla loro commercializzazione, all’utilizzo di risorse biocompatibili per la produzione di energia, alla gestione di attività promozionali, fieristiche e di mercato per cultura vivaistica e agricola.

 

 

● Contribuire a dare alla popolazione giovane (18-35) una visione positiva del futuro e delle possibilità che esso offre grazie alla tecnologia e ai nuovi modelli economici che si stanno facendo largo, come la sharing economy e l’open source economy, e alle opportunità che ne derivano.

 

● Concorrere a sensibilizzare i giovani e, più in generale, la cittadinanza sul tema dell’aumento di benessere individuale e collettivo derivante dal consumo consapevole di cibo sano e sostenibile.

obiettivi specifici

Metodologie e scopi

Creare e co-progettare spazi urbani legati all’agricoltura, con particolare riferimento alle aree periferiche e ai loro ambiti interstiziali, nell’ottica della sostenibilità e dell’arresto del consumo di suolo.

 

➜ Creare, attraverso le metodologie del Coworking e del Fab-Lab, un terreno fertile per l’apprendimento e lo scambio di conoscenze e di abilità. Sviluppare l’«imprenditività» dei giovani nel settore agricolo, sull’esempio di casi di successo

 

➜ Addestrare i giovani all’uso di modelli economici di sviluppo innovativi applicati al tema agroalimentare nel suo complesso.

 

➜ Generare la possibilità di creare strumenti operativi (es. cooperative) e di elaborare una filosofia sul tema del consumo di suolo.

IL PROGETTO
Iniziativa nell’ambito del progetto
Là dove c’era l’erba…I giovani di Rimini per la Biodiversità:
finanziato da ANCI nel Bando “ComuneMenteGiovane” 2014

Direzione di Progetto:
Agenzia Piano Strategico

IL BANDO


IN COLLABORAZIONE CON

ARPA Rimini, Associazione “le Banche del Tempo”, Associazione AUSER Rimini, Associazione Grottarossa SPA, Associazione MakeRn, Associazione Papillon, Associazione Rumori Sinistri, Associazione Sergio Zavatta Onlus, Azienda Agricola Florovivaistica “II Sorbo”, Cooperativa Sociale II Millepiedi, Fondazione Banca della Vita San
Marino Terra della Biodiversità, Fondazione Enaip S. Zavatta, Gruppo Informale Casa Madiba, Regione Emilia-Romagna Servizio Paesaggio